Arrestato Matteo Messina Denaro, latitante dal 1993!

Arrestato Matteo Messina Denaro, il super-latitante trapanese ricercato dal 1993. Capo del mandamento di Castelvetrano, fino a poche ore fa era il boss più potente di tutta Cosa Nostra.

Soprannominato “U siccu”, prima dell’arresto era considerato uno dei latitanti più pericolosi e ricercati al mondo.

Arrestato nella sua terra, U siccu si trovava a Palermo al momento dell’incursione dei Carabinieri. Qualche giorni fa era stato già arrestato un imprenditore agricolo incesurato, considerato vicino a Matteo Messina Denaro.

Stamattina arriva invece la notizia dell’arresto del noto boss trapanese, rimaniamo in attesa di ulteriori info.

Arrestato Matteo Messina Denaro

L’arrestato Matteo Messina Denaro è stato catturato in pieno centro a Palermo, presso la Clinica Maddalena dove il boss si era recato per motivi di salute. Ebbene i Carabinieri del ROS hanno fatto irruzione nella clinica e arrestato il pericoloso latitante.

L’operazione è stata coordinata dal procuratore di Palermo Maurizio De Lucia e dal procuratore aggiunto Paolo Guido.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

No votes so far! Be the first to rate this post.

Domenico Fabbri

Domenico Fabbri

Laureato in Scienze Politiche con Master in Intelligence e Big Data Analytics, scrivo per RomaFinanza su argomenti di geopolitica ed economia. Specializzato in analisi finanziaria e valutazione del rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!