FTSE Small Cap: maggiori società per capitalizzazione

Se ti interessa scoprire quali sono le maggiori società italiane per capitalizzazione di mercato, quotate sull’indice FTSE Small Cap, sei nel posto giusto. In questo articolo ti sveleremo la Top 10 delle aziende a bassa capitalizzazione.

Tutte le borse hanno un indice come questo dedicato esclusivamente alle aziende con valore di mercato ridotto e minore liquidità. Segnaliamo ad esempio il “Micro Cap”, il “Nano Cap” ed il “Russel 3000″ della Borsa di New York (USA), l’“S-Dax” della Borsa di Francoforte (Germania) e così via.

La classifica viene aggiornata con cadenza mensile. Tra le possibili aziende che in futuro potrebbero entrare nella Top 10 segnaliamo: Esprinet S.p.A., Garofalo Health Care S.p.A., Fila S.p.A., Philogen S.p.A..

Se ti interessano maggiori info sull’indice, tutte le società quotate, storia e statistiche, ti consigliamo di leggere anche: “FTSE Italia Small Cap: società, capitalizzazione, statistiche”.

Di seguito ti indicheremo le maggiori società italiane per capitalizzazione, quotate sul FTSE Italia Small Cap. I valori sono aggiornati al mese di Maggio 2022.

10. SAES Getter S.p.A.

Apre la classifica Digital Value S.p.A., società italiana attiva nel settore ICT per aziende e privati. Fondata nel 2018, la sua sede principale si trova a Milano.

Capitalizzazione:

443,92 milioni di euro

9. Cembre

Nona posizione per Cembre, azienda italiana leader nei settori della connessione elettrica. Fondata nel 1969, la sua sede principale si trova a Brescia. Segnaliamo che la società è tra i primi produttori mondiali di attrezzature per l’installazione di connettori elettrici.

Capitalizzazione:

460,70 milioni di euro

8. Lu-ve

Ottava piazza per la società con sede a Varese, specializzata in produzione di scambiatori di calore destinati al settore della refrigerazione e del condizionamento. L’azienda si occupa anche della produzione di aereovaporatori e condensatori speciali, entrambi a bassissimo impatto ambientale.

Capitalizzazione:

475,82 milioni di euro

7. Caltagirone S.p.A.

La classifica delle maggiori società italiana quotate sul FTSE Italia Small Cap continua con Caltagirone S.p.A.. Con un fatturato di oltre 1,5 miliardi di euro annui, Caltagirone S.p.A. è senza dubbio una delle maggiori aziende italiane nel settore dei grandi lavori, del cemento e dell’edilizia in generale.

Capitalizzazione:

476,97 milioni di euro

6. Piovan S.p.A.

Sesto posto per Piiovan Group S.p.A., società attiva nel settore industriale. Si occupa di produrre sistermi di automazione per lo stoccaggio, il trasporto e la lavorazione di materie plastiche per alimenti. E’ uno dei leader mondiali di questo settore.

Capitalizzazione:

482,36 milioni di euro

5. IGD

Nella classifica della maggiori società italiane per capitalizzazione quotate sul FTSE Italia Small Cap non poteva mancare una società del settore immobiliare. Stiamo parlando di IGD SIIQ S.p.A., una delle principali aziende italiane del settore immobiliare. Si occupa di sviluppare e gestire centri commerciali in Italia.

Capitalizzazione:

492,28 milioni di euro

4. CIR

Ad un passo dal podio c’è CIR – Compagnie Industriali Riunite S.p.A.. La società nasce dalla fusione tra CIR e Cofide. Attivo principalmente in due settori, ovvero quello della componentistica auto, e quello della sanità. Fondata nel 1976, la sua sede principale si trova a Torino.

Capitalizzazione:

514,77 milioni di euro

3. Mondadori S.p.A.

Ed eccoci finalmente sul podio. Al terzo posto troviamo Mondadori S.p.A., uno dei più noti gruppi editoriali italiani. Fondato nel lontano 1907 da Arnoldo Mondadori, dal 1991 è controllata dal Gruppo Fininvest, holding della famiglia Berlusconi. E’ quotata anche sul segmento FTSE Italia Star.

Capitalizzazione:

528,91 milioni di euro

2. Banca Carige S.p.A.

Al secondo posto c’è banca Carige S.p.A., istituto di credito con sede a Genova, che negli ultimi anni sta vivendo un notevole ridimensionamento. Nel 2019 e nel 2020 è stata ad un passo dal fallimento, ai tempi il titolo venne anche sospeso dalle negoziazioni alla Borsa Italiana. Ritorna in borsa, ma sull’indice FTSE Italia Small Cap il 27 Luglio 2021.

Capitalizzazione:

593,72 milioni di euro

1. Saras S.p.A.

E il primo posto della nostra speciale classifica sulle società italiane con maggiore capitalizzazione, quotate sull’FTSE Italia Small Cap, va a… Saras S.p.A.!

La società è una dei leader nazionali ed europei nella raffinazione del petrolio e nel settore della produzione e trasformazione dell’energia elettrica.

La sua sede si trova a Sarroch (CA), è anche la maggiore azienda sarda per fatturato, capitalizzazione, asset. Fondata nel 1962 da Angelo Moratti, oggi è controllata ancora dalla famiglia milanese, l’attuale Presidente è Massimo Moratti (figlio di Angelo, ex-presidente di FC Inter).

Il fatturato dell’azienda supera i 10 miliardi di euro annui.

Capitalizzazione:

826,65 milioni di euro

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

No votes so far! Be the first to rate this post.

Vincenzo Franconiero

Fondatore di Romafinanza.com, sito web verticalizzato su Economia e Finanza online dal 2020. Grande appassionato di analisi finanziaria, bilanci, azioni, trading. CEO di Uliber, web agency specializzata in SEO e Web Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!